sfs


S’io fossi il Sindaco, pianificherei una vera e propria riqualificazione del Centro Storico, da compiersi per fasi e in un preciso arco temporale.

In estrema sintesi, vorrei farne un GIOIELLO del quale i Massetani vadano fieri e i Turisti conservino un ricordo indelebile.

Il Centro Storico di Massa è una piccola-grande perla di architettura e urbanistica: chi vi si affaccia, amante o meno dell’arte, resta a bocca aperta.

La nostra Piazza e i Monumenti che la descrivono sono veri e propri capolavori dell’Architettura tardomedievale.

Ma non solo il Duomo, il Palazzo Comunale, il Palazzo del Podestà, la Palazzina e la Torre dei Conti di Biserno: tutto – ma proprio tutto – è una “piazza”.

Le Fonti dell’Abbondanza, la Palazzina della Zecca, le Mura Medievali e le Porte Urbane, il Cassero e il Castello di Monteregio, la Torre del Candeliere e l’Arco Senese ecc.

Le strade, i vicoli, le piazzette… le pietre, i gradini…

Massa è stata culla di Arte, Storia e Cultura: non possiamo e non dobbiamo temere di farle riconquistare la propria dignità!

Non abbiano nulla da invidiare a Volterra, San Gimignano, Pienza, Montepulciano: per certi versi, non abbiamo nulla da invidiare neppure a Siena (cui è legata indissolubilmente la nostra storia)!

Nulla, se non il turismo che in queste città non è saltuario o stagionale né, tantomeno, “mordi e fuggi”.

Nulla, se non il loro aver saputo valorizzare sé stesse al punto di presentarsi come un vero e proprio “salotto urbano”, tanto bello quanto accogliente e confortevole.

Ringraziando il Signore, abbiamo quello che altri sognano di avere: ma non siamo – né siamo stati – capaci di valorizzarlo.

La storia e la magnificenza di Massa ci IMPONGONO di intervenire e renderle merito, alla faccia della politica di partito che l’ha solo sfruttata perseguendo unicamente i suoi squallidi interessi!

Il nostro territorio e le bellezze naturali che lo costellano ci implorano di intervenire per come altri non hanno saputo fare!

Con buona volontà, idee e coraggio, darei il via ad un’opera di recupero e attenta valorizzazione del patrimonio storico-artistico e del tessuto urbano all’intorno di esso.

Potrebbero mancare le risorse ma – riducendo gli sprechi – saprei trovarle.

Partirei con un’analisi dettagliata dello stato di fatto e mi confronterei con la Cittadinanza per elaborare un progetto di riqualificazione complessiva di quanto risiede entro le nostre [doppie] Mura e di quanto immediatamente prossimo ad esse.

La nostra UNICA – MA INCOMPARABILE – RICCHEZZA è rimasta la nostra Storia, con le sue emergenze e le sue peculiarità.

Studierei un nuovo assetto del traffico, rivedrei il sistema dei parcheggi, penserei all’arredo urbano così come viene fatto nelle grandi città d’arte.

E farei di tutto per intrattenere stretti e proficui contatti con esse (principalmente Siena, Firenze e Volterra)!!!

Regolamenterei meglio gli interventi privati: certamente col dovuto rigore, ma con una maggiore flessibilità. 

Una cartellonista di pregio – nei contenuti e nella grafica –  e un vero e proprio progetto di diffusione multimediale delle informazioni turistiche condirebbero tutto.

Favorirei, IN OGNI FORMA, qualunque iniziativa tesa a contribuire al raggiungimento dell’obiettivo finale.

Sarei al fianco di chiunque intendesse operare il recupero qualificato degli immobili e/o delle attività con sede in essi: studierei il modo di assegnare contributi a tal fine e/o di praticare sgravi sulle imposte. 

Chiunque volesse partecipare a questo processo si vedrebbe stendere davanti un tappeto rosso; CHI DOVESSE FARE IL CONTRARIO CAPIREBBE IN FRETTA DI DOVER CORREGGERE IL TIRO…

Farei ogni cosa per riportare Massa a risplendere per come merita!

Accetterei ogni sfida e sarei pronto a combattere ogni diffidenza: avrei a disposizione quanto altri non hanno e non potranno mai avere…

Massa è fantastica ed è NOSTRA: a noi il compito di volerle bene e andarne fieri!

Operare la riqualificazione del Centro Storico vorrebbe dire tornare a “vivere”, favorire la vita sociale, abbracciare le attività produttive,  riappropriarsi di noi stessi e della nostra storia.

Vorrebbe dire attrarre TURISMO DI QUALITA’ e, di conseguenza, procurarsi prestigio e tranquillità economica diffusa.

Ciò detto: nessuno osi mai più fare del male a Massa!!!

Lascia un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento


Entra
IL NOSTRO SPOT
Categorie
GRAZIE PER LA VISITA