cooltext208801500849830

MI AVVARREI DI UNA SQUADRA
A QUATTRO RUOTE MOTRICI

 

SAREBBE FORMATA DA 16 [sedici] PERSONE

CIOE’ I 12 CANDIDATI CONSIGLIERI DELLA MIA LISTA (eletti e non)

E 4 SOGGETTI ESTERNI (scelti in base alla professionalità)

 

RAGGRUPPEREI I MIEI COLLABORATORI IN 4 GRUPPI DI 4 PERSONE

(tre candidati consiglieri + un esterno x gruppo)

 

AFFIDEREI CIASCUNO DEI 4 ASSESSORATI

NON AD UNA SINGOLA PERSONA MA AD UNO DEI 4 GRUPPI

 OVVERO FAREI “GIRARE” GLI ASSESSORI OGNI TRIMESTRE

ripartendo e condividendo

sia le responsabilità che l’indennità economica

 

AD OGNI ASSESSORATO ASSEGNEREI 4 DELEGHE

(una per ciascun componente del gruppo)

 

TERREI 4 DELEGHE ANCHE PER ME

(una delle quali “allo smascheramento delle porcate pregresse”)

 

RIDURREI DA 6 A 4 I SETTORI IN CUI E’ ARTICOLATA

LA STRUTTURA DELL’ENTE E PORREI CISCUNO DI ESSI

ALLA DIPENDENZA DIRETTA DI UNO DEI 4 ASSESSORATI

 

AD OGNI ASSESSORATO ASSEGNEREI LA RESPONSABILITA’

DI UNA DELLA 4 FRAZIONI

  

OGNI 4 MESI PRETENDEREI DA OGNI GRUPPO

IL RESOCONTO DETTAGLIATO DELL’ATTIVITA’ SVOLTA

 

OGNI 4 MESI ORGANIZZEREI UN’ASSEMBLEA PUBBLICA

OVE OGNUNO DEI MIEI COLLABORATORI

(oltre, ovviamente, a me stesso e ai 4 dirigenti)

RELAZIONASSE ALLA CITTADINANZA SUL PROPRIO OPERATO

 

CON UNA BUONA 4 x 4

SUPEREREI OGNI OSTACOLO

Lascia un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento


Entra
IL NOSTRO SPOT
Categorie
GRAZIE PER LA VISITA