cooltext206628355144879-copia


Nell’ambito della volontà di procedere in una direzione propositiva, vorrei iniziare prendendo spunto da un evento verificatosi il 16 Settembre scorso: la rottura della condotta fognaria proveniente da via Parenti e l’apertura delle mura in via Massetana.

Non ho elementi per giudicare la metodologia, la tempistica e l’onere di intervento ma posso immaginare che, per la risoluzione del problema, si procederà affidando un incarico ad un professionista esterno (che si occuperà della progettazione, della DDLL e dell’iter autorizzatorio).

S’IO FOSSI IL SINDACO, nell’ordine di evitare spese superflue e utilizzare le risorse interne all’Ente, chiamerei a raccolta la Dirigente dell’Ufficio lavori pubblici Arch. Martinozzi, l’Ing. Guerrini in servizio presso l’ufficio edilizia privata (che vanta anni e anni di esperienza a Monterotondo) e l’Assessore ai LLPP Ing. Giovannetti (che ha operato a lungo in un’impresa edile); coinvolgerei anche le forze di Minoranza, tra le cui fila compare anche il Sottoscritto che – per anni – ha operato nel campo dell’impiantistica, anche fognaria.

Questa iniziativa comporterebbe un risparmio economico certo, una risoluzione più rapida, un utilizzo delle esperienze già presenti e, ultima ma non per ultima, una risoluzione condivisa.

Quello appena descritto è solo un esempio – di piccolo ordine – delle proposte che avanzeremo, da ora in poi, fino anche ad arrivare a proposte di estrema rilevanza.

Preciso che quanto comparirà in questa rubrica – con firme diverse – non sarà pubblicato in ordine di importanza: tratteremo cose piccole e cose grandi, senza un ordine preciso, ma col fine di raccogliere le idee per la prossima attività di Massa Comune.

Il tutto confluirà nel Programma elettorale che costruiremo in maniera CONDIVISA con la Cittadinanza e presenteremo in occasione delle prossime Elezioni Amministrative.

Lascia un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento


Entra
IL NOSTRO SPOT
Categorie
GRAZIE PER LA VISITA