Fonte: IL TIRRENO

23 dicembre 2013

 

 

Il gestore unico entra in scena Addio Coseca: adesso i servizi passano a Sei Toscana

 

 

GROSSETO Dal primo gennaio la gestione dei servizi dei rifiuti in Maremma passa a Sei Toscana. Ma già in questi giorni sulle macchine spazzatrici e sui mezzi di servizio c’è il nuovo logo della società unica. Sei Toscana è, infatti, il nuovo gestore del servizio integrato dei rifiuti urbani nelle province dell’Ato Toscana Sud (Arezzo, Grosseto e Siena). Raggruppa l’esperienza dei gestori operanti nel territorio della Toscana del sud. Il territorio servito copre circa la metà della superficie toscana e racchiude 103 comuni (39 aretini, 36 senesi, 28 grossetani). L’Ato Toscana Sud è stata la prima Area vasta a concludere il percorso tracciato dalla legge regionale 61 del 2007 che ha accorpato i bacini in 3 “macroato” e ha previsto l’individuazione di un unico gestore tramite gara. Nel Cda di Sei Toscana ci sono esponenti provenienti un po’ da tutte le zone, ma la “testa” è comunque a Siena. La societa è costituita da sei soci gestori: Aisa, Casentino Servizi, Coseca, Csa, Csai, Sienambiente, e da cinque Soci industriali: Cooplat, Crcm, Ecolat, Revet, Sta. Il cda vede come presidente il senese Fabrizio Vigni, mentre l’amministratore delegato è Eros Organni. I consiglieri sono Marco Buzzichelli, Giuseppe Pinto, Luana Frassinetti, Emanuele Rappa, Stefano Carnevali, Roberto Valente e Marcello Ralli. Il vetro. E Sei comunica che la raccolta del vetro normalmente prevista per il mercoledì non sarà effettuata il giorno di Natale e di Capodanno (due mercoledì) ma sarà spostata a domani (martedì 24) e giovedì 2 gennaio 2014. Pertanto Sei invita tutti gli utenti del comune di Grosseto ad esporre il mastello verde del vetro entro le ore 6 di questi due giorni.

Lascia un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento


Entra
IL NOSTRO SPOT
Categorie
GRAZIE PER LA VISITA