Archivi per la categoria ‘Richieste’

134-16 VIGILI via cappelliniclicka per ingrandire

 

CAPPELLINI

Massa Marittima   05.06.2016

 

Al Responsabile del Settore 2 – Dott.ssa MONTICINI

p.c.  al Sindaco, gli Assessori e i Consiglieri
p.c.  alla Prefettura di Grosseto

 

Gentile Responsabile,
attendo di ricevere quanto più e più volte richiesto – senza esito – dapprima al Dott. Cagnani e poi a Lei.

Ciò al fine di fugare ogni mio dubbio al riguardo del fatto che il Settore 2, magari per espresse e reiterate disposizioni politiche, ABBIA OMESSO DI MUOVERE OPPORTUNAMENTE circa la posizione debitoria di taluni illustri contribuenti in ambito PD.

OVVERO NON ABBIA RISERVATO A TUTTI I CITTADINI IL MEDESIMO TRATTAMENTO, TALVOLTA EVITANDO DI PORRE L’ATTENZIONE SU CASI ECLATANTI, FINANCHE A FAVORIRE LA PRESCRIZIONE – fugit irreparabile tempus – DEI MEDESIMI.

Spero vivamente di sbagliarmi ma, almeno al momento, sono fin troppe le ragioni che mi inducono a pensare che, anche su questo fronte, il Comune NON sia solito muovere all’insegna dell’imparzialità.

Ripeto: spero di sbagliarmi, ma voglio avere certezza assoluta che ciò non accada e – soprattutto – non sia MAI accaduto.

La informo, altresì, che sarà mia cura porre l’argomento all’attenzione del Consiglio Comunale [se del caso, anche in più fasi], richiedendo con forza la Sua presenza e quella del Dott. Ludovico affinché possiate fornire ogni chiarimento, oltre che a me, alla Cittadinanza. 

Grazie della disponibilità che intenderà riservarmi.

Cordiali saluti / gabriele galeotti

 

 

 

Tratto da “La Nazione” del 15.03.2015

butigni15032015

Clicka per ingrandire

 

 

 

Massa Marittima   21.02.2015

 

 

 

Il sottoscritto Gabriele Galeotti

Consigliere Comunale

del Gruppo “Lista Civica MASSA COMUNE”

 

 

ATTESO CHE:

 

il Consiglio di Stato, in sede giurisdizionale, sezione V, ha accolto l’appello n.1136/2011 riformando la sentenza del TAR Puglia, Bari, sezione I, n.3859/2010, e ordinando al Comune resistente di consentire l’accesso ai dati contabili dell’Ente ai Consiglieri Comunali mediante esibizione del titolo informatico richiesto,

 

 

CHIEDE DI RICEVERE

nel termine massimo 30 (trenta) giorni

 

UNA PASSWORD NOMINATIVA

PER L’ACCESSO AL SISTEMA INFORMATICO DELL’ENTE

RELATIVO AL PROGRAMMA CONTABILE

 

 

Con preghiera di un riscontro nei modi e nei termini di Legge.

 

 

 

f.to Gabriele GALEOTTI

 

 


Entra
Commenti recenti
IL NOSTRO SPOT
Categorie
GRAZIE PER LA VISITA