Archivi per la categoria ‘Ipse Dixit’


ipse-dixit1

«
Le economie di scala si valutano solo quando il carciofo
è stato mangiato tutto e non solo qualche foglia»

Marcello Giuntini – 29.12.2014

(registrazione audio disponibile)

°

°

 

 

°

Il Sindaco Giuntini in un’intervista a “La Nazione” del 25.02.2014 (in piena campagna elettorale) affermava:

° 

giuntini

 

“Certo è che ogni volta che ci sono di mezzo i profughi inizia bene e finisce sempre in maniera strana, anche in questi giorni di campagna elettorale molti cittadini si lamentano di come è stata gestita la questione profughi. Alcune aziende aspetterebbero ancora di essere pagate”.

 

 

 

 

 

“Gran parte del gruppo consiliare di Massa Democratica non è ricandidato al prossimo Consiglio Comunale. Soltanto tre Consiglieri che siedono in Consiglio oggi sono nuovamente ricandidati al prossimo Consiglio; quindi io credo che abbiamo la capacità di esprimere un senso di cambiamento, una volontà di andare avanti ma, devo dire nella continuità. Non pensiamo che i nuovi candidati o il nuovo Sindaco, i nuovi Assessori, i nuovi Consiglieri siano una parte diversa da noi! Noi ci riconosciamo perfettamente nei nuovi candidati al Consiglio Comunale della nostra parte politica, su questo potete stare assolutamente tranquilli“.

 

 

°

 

 

°

Da “LA NAZIONE” del 18/11/2012

ipse-dixit1

Poli: «Non ho mire politiche»

°

 

Il Rettore della Società dei Terzieri Sandro Poli precisa di
«far parte esclusivamente a titolo di privato cittadino del “Comitato Per Renzi”
e non come massimo esponente del mondo terzieristico massetano
e di non nutrire aspirazioni di sorta in merito
ad un suo futuro ingresso nella corsa
per la scelta del nuovo sindaco di Massa Marittima
»
.

°

balestro6ok

°

E poi conclude: «E’ un vero arbitrio pensare che
questa mia adesione al “Comitato Per Renzi”
rappresenti un ingresso nella competizione politica
verso posizioni che, peraltro, non mi interessano
».

 

 

 

°

 

°

Da “LA NAZIONE” del 21/02/2012

A proposito dell’ospedale il Sindaco affermava:

°

«Sicuramente abbiamo un accordo con la Regione sulla sanità territoriale. Si chiama Patto Territoriale ed è stato stilato nel 2007 e rinnovato nel 2009 con aggiunta di ulteriori risorse investite dall’ente regionale sul presidio ospedaliero di Massa Marittima. Noi partiamo da quel documento e dalle scelte ed azioni concordate, che sono in via di completamento. L’Amministrazione vigila quindi sul mantenimento del ruolo che qui patti condivisi hanno assegnato al presidio ospedaliero Sant’Andrea. Nel caso di modifiche strutturali della rete sanitaria regionale, saremo chiamati al tavolo della Regione per condividere percorsi comuni»

°

 

 

°


Entra
Commenti recenti
IL NOSTRO SPOT
Categorie
GRAZIE PER LA VISITA