Quando gli amici di Massa Comune mi hanno proposto la ricandidatura alle prossime elezioni comunali, ho avuto mille pensieri; l’importanza dell’impegno, la mia età non più verdissima, il taglio di tanti hobbies che mi aiutano a vivere e sostituire il lavoro che ho tanto amato.

Il giorno successivo ero già a lavorare per costruire un progetto fatto stavolta non di numeri ma di idee.

Quel progetto pian piano ha preso forma ma ha dei punti fissi e indiscutibili : lavorare per i miei concittadini, lavorare molto, lavorare bene per far fare al paese un cambio di passo e soprattutto lavorare senza condizionamenti di partiti, senza giochini tipici dei politicanti.

Il progetto può partire solo dopo aver ben visionato lo stato in cui versa il paese e pensando di far capire a tutti i cittadini quali condizioni ci sono da recuperare.

In campagna elettorale spesso, e Massa non fa eccezione, ci si autocelebra per quello che si è fatto, si nasconde quello che non si è fatto e si addossa agli altri la responsabilità di ciò che non funziona.

Insomma, in campagna elettorale Pinocchio torna sempre di moda.

Tornando al progetto, si è reso indispensaile mettere insieme gente preparata, vogliosa e pronta a combattere.

Quando settimanalmente ci incontriamo, il gruppo è sempre più folto e sempre più bravo.

Non abbiamo ancora chiuso la lista, ma quel che c’è è entusiasmante e fa sognare.

Negli occhi dei/delle più giovani c’è entusiasmo, e i più esperti rispondono senza arretrare.

Siamo nel mezzo del cammin ma la struttura portante c’è e quindi…

RINCORRIAMO QUESTO SOGNO!

Lascia un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento


Entra
IL NOSTRO SPOT
Categorie
GRAZIE PER LA VISITA