Il Gruppo Consiliare “Lisca Civica Massa Comune” porge a tutta la Cittadinanza l’augurio di un sereno Natale.

Con l’occasione, vorremmo che queste festività si accompagnassero a tempi migliori per il nostro Comune, ma il regalo di Natale del PD è stato un debito – per il contezioso con la Società Porta al Salnitro  per la questione EX-MOLENDI – di ben 2 milioni, oltre alle varie spese legali sostenute nel tempo (circa altri 500.000 euro).

Saranno anni difficili i prossimi, dove ogni centesimo sarà indirizzato a far cassa per onorare l’impegno assunto.

Difenderemo i Cittadini, la Città e le Frazioni denunciando qualsiasi taglio al sociale, alla cultura, allo sport, all’associazionismo ecc.

Nonostante l’esultanza con cui il Sindaco ha dichiarato che la trattativa ha fatto risparmiare 120.000 euro al Comune, noi rispondiamo con un assemblea pubblica che si terrà dopo le festività in cui analizzeremo di nuovo e a fondo la vicenda, cercando ogni via possibile affinche’ a pagare siano i VERI RESPONSABILI e non gli inermi Cittadini.

Riguardo al Consiglio di ieri, l’uscita dall’aula dei Consiglieri di Maggioranza, il solito attacco al nostro Consigliere Galeotti, rientra nel tentativo di chi vuole portare l’attenzione su vicende fuori dall’interesse generale.

Continueremo a parlare di fatti e questi giochini di bassa lega li lasciamo al PD.

E’ evidente una certa difficoltà del Sindaco e dei Consiglieri di Maggioranza nel trattare gli argomenti delle interrogazioni per cui si preferiscono manifestazioni eclatanti di vittimismo.

Lascia un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento


Entra
IL NOSTRO SPOT
Categorie
GRAZIE PER LA VISITA