Circa l’annosa questione dell’area EX-MOLENDI, andrà avanti così.

Entro il prossimo 6 Novembre, il CTU presenterà la sua perizia “integrata e corretta”.

Il danno che il Comune dovrà pagare alla Società “Immobiliare Porta al Salnitro” (ad oggi stimato in 1.550.000 euro) aumenterà e, forse, supererà i 2.000.000 di euro.

Ma nessun problema, cari Cittadini Massetani!

Il Sindaco Giuntini [lite temeraria permettendo] potrebbe decidere di ricorrere al Consiglio di Stato e – per togliersi temporaneamente dalle guazze – far passare ancora molto tempo.

Probabilmente, se non sarà eletto una seconda volta (come sono in molti a credere), del GROSSO DEBITO CAUSATO DAL SUO PARTITO E DA PRECISI NOMI E COGNOMI se ne dovrà occupare il prossimo Sindaco…

Oltreché noi tutti, ovviamente…

Un Commento a “Andrà avanti così…”

  • antoniosartori scrive:

    Indipendentemente che il sindaco si presenti per un secondo mandato, che sia rieletto o meno, per noi cittadini massetani il problema non cambia perchè è già cominciato da quando il comune ha iniziato ad accantonare i fondi per pagare, vista la certezza matematica che si deve pagare…………………………….. Manca un anno e mezzo alle nuove elezioni comunali e si potrebbe utilizzare questo tempo per ragionare se questa decisione può essere presa in totale autonomia dalla amministrazione comunale………………..  Non dimentichiamo che alcuni mesi fa nel merito sempre il nostro sindaco disse che sarebbe il caso di chiamare in causa l’ex ministra Melandri per il danno subito……………………………………. Ovviamente sulle responsabilità del sindaco massetano di allora neanche un accenno.  

Lascia un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento


Entra
Commenti recenti
IL NOSTRO SPOT
Categorie
GRAZIE PER LA VISITA