8 Commenti a “Degrado totale delle Frazioni: è cambiato qualcosa?”

  • Surfer scrive:

    Giuntini te ne devi andare via! Prendi atto del tuo fallimento e del fallimento di quelli che ti hanno preceduto

  • paracelso scrive:

    Trovo assurdo che i cittadini di queste  frazioni si lamentino della Giunta e del Sindaco,  quando ad ogni tornata elettorale  si tappano il naso e gli danno il voto, forse non si sono  resi conto che i soldi sono finiti e che il comune si trova in una situazione da bancarotta.

  • Fiorenzo.Borelli scrive:

    Scrivo un commento semplicissimo :  una delle priorità di questa Amministrazione in campagna elettorale era il decoro delle Frazioni e proprio dalle Frazioni ottennero i numeri per vincere le elezioni.

    Se ne ricorderanno tre mesi prima delle prossime consultazioni elettorali.
  • konrad scrive:

    L’unica frazione a cui risponderà sarà la succursale del PD…

  • Roberto Ovi scrive:

    Materia di competenza dei consigli di frazione    

  • Fiorenzo.Borelli scrive:

    L’amico Roberto dice giustamente che si tratta di competenze dei Consigli di Frazione.

    Il problema è che i Consigli sono tutti decaduti ed alcuni mesi fà l’Amministrazione porto’ in Consiglio una delibera di variazione ai regolamenti dei Consigli  e ad una domanda ironica del Sottoscritto se i  nuovi regolamenti e nuovi Consigli sarebbero divenuti operativi nella legislatura futura, il Sindaco risentito affermò che avrebbero provveduto entro 30 gg.
    Che fine hanno fatto? Non è dato sapere.
  • Roberto Ovi scrive:

    Lasciate al Sindaco, alla maggioranza consiliare ed agli abitanti delle frazioni, che hanno contribuito a grande maggioranza, ed in modo decisivo, alla vittoria della sinistra, l’iniziativa per contribuire a risolvere queste vicende.

    Sono loro che, in virtù del loro ruolo decisivo, devono muoversi. E devono farlo pesare.
    Massa Comune resti in disparte e si muova solo dietro eventuale richiesta ufficiale dei consigli di frazione uscenti
  • Fiorenzo.Borelli scrive:

    Concordo in pieno con Roberto

Lascia un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento


Entra
Commenti recenti
IL NOSTRO SPOT
Categorie
GRAZIE PER LA VISITA