5 Commenti a “Il Museo degli organi di Lorenzo Ronzoni”

  • Francesco Mazzei scrive:

    Questa è la dimostrazione che quando le cose si fanno con amore, dedizione e competenza i risultati si ottengono sempre. Un grazie al Prof. Ronzoni per aver avuto coraggio nel pensare e realizzare un Museo privato a Massa Marittima e un grazie anche all’amico Architetto Gabriele Galeotti che ha curato la ristrutturazione dell’immobile riconsegnandogli dignità e prestigio

  • gabriele galeotti scrive:
    .
    Ogni merito deve essere attribuito alla passione del Prof. Ronzoni e alla sua stupenda collezione di strumenti musicali antichi. Oltreché, naturalmente, alla commovente bellezza del patrimonio architettonico della nostra Cittadina. In questo caso, infatti, è bastato mettere in luce e valorizzare ciò che già era l’immobile per suo conto, portando semplicemente ad Esso il rispetto che meritava. Il tutto inoltre, contenendo le spese. Fate voi il confronto con ciò che hanno fatto nei locali adiacenti, per di più spendendo cifre esorbitanti.
  • Fiorenzo.Borelli scrive:

    Il Prof. Ronzoni ha ancora tante idee e volontà di crescere ulteriormente senza ricevere alcuna considerazione dall’Amministrazione Comunale. Ha difficoltà anche ad essere ascoltato e questo fà veramente vergogna.

Lascia un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento


Entra
Commenti recenti
IL NOSTRO SPOT
Categorie
GRAZIE PER LA VISITA