PARK


Nel parcheggio di PIAZZALE MAZZINI
ci sono 66 stalli a pagamento.

 E’ aperto, normalmente, 12 ore al giorno
[dalle 8,00 alle 20,00].

La domenica apre alle 10,00;
di Luglio e Agosto chiude alle 24,00.

La tariffa oraria è di 1 euro.

 •

Con un contratto della durata di BEN QUINDICI ANNI stipulato nel 2002 [scadrà, dunque, a metà 2017], l’Amministrazione Comunale ha concesso alla Cooperativa “Colline Metallifere” la gestione congiunta del parcheggio di Piazzale Mazzini e di TUTTI i musei pubblici per la cifra IRRISORIA di NOVANTATREMILA euro complessivi, pari a SOLI SEIMILADUECENTO EURO ANNUI, CINQUECENTOSEDICI EURO MENSILI, CENTOTRENTA EURO SETTIMANALI, DICIASSETTE EURO AL GIORNO !!!

Ma, solo con la gestione del parcheggio di Piazzale Mazzini [vedasi sotto], è ragionevole credere che la Cooperativa ”Colline Metallifere” possa incassare OLTRE DUECENTOMILA EURO ANNUI ai quali DEBBONO AGGIUNGERSI gli introiti derivanti dal pagamento del biglietto di ingresso alle otto strutture della Rete Museale pubblica.

E pensare che nella Delibera di Consiglio Comunale n.31 del 06.06.2002 [←clicka] si DECANTANO a dismisura i VANTAGGI ECONOMICI PER L’ENTE…

In termini pratici, la Cooperativa Colline Metallifere corrisponde al Comune SOLO DICIASSETTE EURO AL GIORNO per gestire il parcheggio di Piazzale Mazzini e TUTTI i musei, per poi disporre COMPLETAMENTE DEGLI INTROITI !!!

Ovvero in cambio di soli DICIASSETTE euro al giorno, TRATTIENE PER SE’ TUTTO IL RICAVATO dall’esercizio di essi che al netto delle spese diventa GUADAGNO !!!

 •

PPPP 

Circa il parcheggio di Piazzale Mazzini, trascurando le deroghe all’orario di base ed ipotizzando che, in media, gli stalli siano occupati al 75%, discende che gli introiti per la Cooperativa “Colline Metallifere” siano di oltre 200.000 (duecentomila) euro l’anno.


66 x 12 = 792 euro

(incasso giornaliero in caso di completa utilizzazione per 12 ore al giorno)

792 x 365 = 289.080 euro
(incasso annuale in caso di completa utilizzazione per 12 ore al giorno)

289.080 x 75% = 216.810 euro
(incasso annuale in caso di ipotizzata utilizzazione del 75%) 

Un Commento a “E’ dedicato a Mazzini: ma il “nostro” parcheggio di patriottico, progressista e democratico non ha proprio un bel niente”

  • Roberto Ovi scrive:

    Di certo il buon Mazzini non avrebbe dedicato al nostro parcheggio la stessa attenzione che rivolse alla realizzazione e gestione di alcune dorsali ferroviarie, che raccomandò, con una lettera inviata a Crispi e Garibaldi, in favore di un suo carissimo e fraterno amico

Lascia un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento


Entra
IL NOSTRO SPOT
Categorie
GRAZIE PER LA VISITA