Caro Sindaco, rimaniamo allibiti perché – lo confessiamo – non sapevamo le cifre esatte dello scandalo. Pensavamo che per l’affitto degli appartamenti “regalati” in gestione all’EPG, tale “baraccone rosso” percepisse molto meno di 80.000 euro (cifra di cui Lei gentilmente ci ha informato…).

MA SI RENDE CONTO ?

Ha pure il coraggio di ironizzare sulle nostre informazioni..

Lei stesso ha detto che il Comune di Massa Marittima dispone di 18 appartamenti da dare in affitto e che, dei circa 80.000 euro di rendita, riceve indietro dall’EPG soltanto il 7% di 80.000 euro cioé 5.600 euro!!!!

E gli altri 74.400 euro chi se li è mangiati? L’EPG per fare manutenzione?

Ma lo sa che con 74.400 euro si compra quasi un appartamento nuovo ogni anno?

Lo sa quante cose si possono fare con 74.400 euro?

Non ci venga a raccontare che questi soldi sono necessari per le manutenzioni degli appartamenti perchè siamo intenzionati ad intervistare tutti gli inquilini che li occupano e da loro ci faremo dire in che condizioni si trovano gli appartamenti e a che tipo di manutenzione sono stati sottoposti negli ultimi anni…

Lei ha confermato che, per usufruire dei servigi dell’EPG, il Comune di Massa Marittima non solo ha dovuto sborsare 119.000 euro (nel 2004) per acquisire il 2,98% delle quote ma OGNI anno è costretto a pagare altri 4.500 euro.

Se la matematica non è un’opinione, ne discende che al COMUNE rimangono soltanto 1.100 euro (5.600-4.500).

E’ ancora convinto che abbiamo preso Lucciole per Lanterne?

Non crediamo proprio: lei stesso ce ne ha dato conferma.

Crediamo, invece, che questo rappresenti uno dei più grandi scandali di cui la nostra cittadina è vittima.

Massa Comune farà una mozione per uscire immediatamente da EPG e informerà la Corte dei Conti della questione. 

Un Commento a “Lucciole per Lanterne: risposta al Sindaco”

Lascia un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento


Entra
IL NOSTRO SPOT
Categorie
GRAZIE PER LA VISITA