logo-epg

EDILIZIA PROVINCIALE GROSSETANA S.P.A.

CONTRATTO PER LA GESTIONE DEL PATRIMONIO DI EDILIZIA
RESIDENZIALE PUBBLICA DI PROPRIETA’ COMUNALE

 

Art.6 – Flussi finanziari

La E.P.G. Spa si impegna a gestire i flussi finanziari connessi alla gestione del patrimonio gestito in conformità alle delibere di LODE. I canoni di concessione d’uso di cui al successivo art.14 devono essere versati ai Comuni associati, singolarmente intesi, entro il 30 aprile dell’anno successivo a quello di riferimento. E.P.G. Spa riconosce ad ogni Comune, per ciascun anno, un importo corrispondente al 7% (sette x cento) dei canoni incassati per gli alloggi di Edilizia Residenziale Pubblica di proprietà dello stesso Comune. Tale somma, definita “quota destinata ai Comune per finalità di ERP”, sarà versata entro il 31 dicembre dell’anno successivo a quello di riferimento, al netto delle decurtazioni previste dal successivo art.13.

 

Al netto delle decurtazioni di cui sopra, degli introiti derivanti dall’affitto dei PROPRI IMMOBILI, il Comune di Massa Marittima percepisce appena il 6,34%.

Il resto, tolta la quota destinata alle manutenzioni (circa il 20%), serve a PAGARE GLI SCAGNOZZI DEL PD e a FINANZIARE IL SISTEMA PARTITO assegnando LAVORI E COMMESSE ai COMPAGNI e ai COMPAGNI DEI COMPAGNI (Ditte, Professionisti e Fornitori esclusivamente della cerchia PD).

 

EPG-LAMP

Lascia un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento


Entra
IL NOSTRO SPOT
Categorie
GRAZIE PER LA VISITA