Non potendo contare neppure sui membri del suo stesso Gruppo, il Sindaco Giuntini ha deciso (lui che è un vero Democratico) di indire i Consigli Comunali anche in SECONDA CONVOCAZIONE.

Ciò affinché la maggioranza per deliberare potesse passare da 1/2 [6 Consiglieri] a 1/3 [4 Consiglieri] degli aventi diritto al voto.

Con questo metodo ha proceduto per le sedute del 26-28 OTTOBRE, 24-25 NOVEMBRE, 29-30 NOVEMBRE e 28-29 DICEMBRE.

Per quanto riguarda le prime 3 delle 4 sedute di cui sopra, quasi tutti i Consiglieri di Maggioranza NON SI SONO PRESENTATI in prima convocazione e il Consiglio – quando non annullato per colpa loro –  si è potuto tenere solo in seconda.

Circa l’ultima seduta, invece, evidentemente ritenendoci dei fessi, hanno pensato che pure noi – ieri sera – non ci saremmo presentati alla prima convocazione, immaginando che loro avrebbero fatto come di consueto.

E hanno tentato di giocarci un “simpatico” scherzetto di fine anno.

Furbi come Matteo Renzi, col preciso intento di coglierci in fallo per poi chissà cosa blaterare sulla stampa, SI SONO PRESENTATI pressoché al completo.

Peccato, però, che i 4 Consiglieri di Minoranza li stessero aspettando addirittura già seduti al loro posto…

Grandissima figura di M__atteo Renzi…

Lascia un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento


Entra
IL NOSTRO SPOT
Categorie
GRAZIE PER LA VISITA