Egregio Ministro Franceschini,

nell’unico e superiore interesse del nostro Patrimonio Architettonico, Le segnalo quanto ritengo una vera e propria aberrazione, oltreché un insulto alla Storia della mia Cittadina.

A Massa Marittima (GR) è in corso un intervento di “riqualificazione” urbana che prevede la realizzazione di UN VARCO FASULLO nelle Mura Medievali.

Si, hanno eseguito uno strappo nella cortina muraria per poi inserirvi quello che la gente già chiama “metal-detector arrugginito”.

Ciò nascondendosi vilmente dietro il fatto che [pare] esistesse una piccola breccia utilizzata dai partigiani per lasciare l’abitato durante la Resistenza.

L’intero progetto, peraltro, induce più di una perplessità.

Ai miei occhi di Architetto, esperto di restauro e studioso di Storia tardomedievale, le Mura dovevano essere ricucite e non certo ulteriormente offese nella loro dignità.

La Soprintendenza di Siena, distrattamente, forse esaminando il progetto con inescusabile superficialità, non ha avuto nulla da obiettare!!!

Sono a disposizione del Suo Ministero per ogni eventuale necessità.

Chiedo un Suo cortese intervento.

 

Con ossequio.

Arch. Gabriele Galeotti
58024 Massa Marittima (GR)
Consigliere Comunale “Lista Civica Massa Comune”

  

ministero BCclicka per ingrandire

Lascia un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento


Entra
IL NOSTRO SPOT
Categorie
GRAZIE PER LA VISITA