°

°

°

Tempo addietro è apparso sulla stampa un articolo in cui il Presidente dell’AMATUR già candidato della lista “Massa Va Oltre” Alessandro Giuliani, vantandosi del fatto che l’azienda ha chiuso in attivo, parla di “puntuale e attenta gestione amministrativa mirata all’individuazione dei costi da abbattere e alla gestione dei debiti e dei crediti“.

°

Vediamo nel dettaglio il conto economico e la gestione dei debiti e dei crediti e andiamo a vedere perchè, a nostro avviso, l’azienda sarebbe da chiudere immediatamente.

°

conto economico Amatur °

 

Amatur 2 °

In pratica nell’ultimo anno l’Amatur si è indebitata a tal punto da dover aprire un ulteriore conto corrente presso la locale Cassa di risparmio LU-PI-LI e chiedere un ulteriore  affidamento per arrivare complessivamente all’incredibile totale di oltre 104.792 euro di scoperto con le 4 banche!

°

Esiste un imprenditore che a fronte di un utile di 987,00 euro (novecentoottantasette) si indebita ulteriormente in questo modo sapendo che i crediti che dovrebbe poter esigere sono rappresentati nel 2013 per 68.385 euro da CREDITI VERSO SOCI PER CONTRIBUTI IN CONTO ESERCIZIO ANCORA DA VERSARE? e che rispetto al 2012 non solo non sono diminuiti ma sono aumentati di euro 17.074?

°

Vista l’attività dell’Amatur (in questi giorni l’ufficio è mestamente chiuso) c’è da giurare che i soci pagheranno quanto prima queste quote…

°

Nel 2012 il saldo tra debiti e crediti era positivo per 18.362 euro mentre nel 2013 è negativo per 42.882… una gestione veramente “puntuale e attenta”….

°

Ci piacerebbe inoltre sapere se la convenzione con il Comune di Massa Marittima è stata confermata per l’anno 2014. Ci parrebbe di no a giudicare dal fatto che gli uffici sono quasi sempre chiusi con un disagio enorme per i (pochi purtroppo) turisti che visitano la nostra bella cittadina.

°

Vi invito a visitare il sito http://www.altamaremmaturismo.it/ [fermo al 2012] dove sono presenti, fra le strutture, 9 hotel (nove di numero) e 14 aziende grituristiche (quattordici avete capito bene)…

 

Ora tocca al FALUSI…

° 

 

5 Commenti a “I veri numeri dell’AMATUR (e ora tocca al FALUSI)”

  • Fiorenzo.Borelli scrive:

    Mi sembra un andamento da chiusura!   Il Comune puo’ farsi trascinare in queste avventure? Questo e’ uno degli esempi di partecipazioni da tagliare.

    Si parla tanto di far conoscere Massa e poi la Societa’ preposta a questo e’ ferma al 2012 ed il suo/nostro Ufficio Turistico quasi sempre chiuso. COMPLIMENTI!
  • Roberto Ovi scrive:

    Se AMATUR non è riuscita a riqualificarsi con Giuliani e con un manager di comprovate qualità come Roberto Schiavetti, non vedo come possa continuare ad operare. Meglio chiuderla. D’altronde, non era quello che avevano detto anche Forza Italia ed il PRI?
    http://www.provincia.grosseto.it/index.php?id=40&no_cache=1&tx_ttnews%5Btt_news%5D=248008&tx_ttnews%5BbackPid%5D=913

  • manfredi scrive:

    Ormai la campagna elettorale tra 48 ore chiude i battenti. Credo che il panorama sia chiaro, chiarissimo. Questi ragazzi con una costanza invidiabile da 5 anni mettono in luce le contraddizioni antilogiche e antipolitiche di un sistema che definire fantascientifico è un eufemismo. Credo nella spinta  di questo gruppo, nelle loro capacità professionali prima di tutto. Perchè per fare politica ci vuole Competenza e non lo Spadini di Turno. Il mio appoggio ce l’hanno! Spero che i Massetani tirino fuori una volta nella vita la voglia di rivalsa e la voglia  di cambiare; la loro libertà intellettuale, perchè Massa possa finire sulle pagine di Cronaca nazionale come il comune con piu’ turisti della Toscana e non per delibere che decidono l’impianto di un  manto erba sintetica e poi altre che prevedono la sua Irrorazione… Santo Dio! FORZA, CAMBIAMO!

  • Surfer scrive:

    Alessandro Giuliani è andato OLTRE i 100.000 euro di scoperto di conto. Complimenti! 

  • paracelso scrive:

     Crediamoci  fino alla fine e anche dopo  la tornata Elettorale, la strada oramai e’ aperta da queste fantastiche persone del  movimento ( non partito) Massa Comune  i quali  hanno dato una speranza che prima o dopo si concretizzerà.Dall’altra parte vediamo che si sono prodigati nel trovare i consiglieri da mettere in lista, non me ne vogliono, ma il 90% di loro non hanno  le capacità e i mezzi per guidare un comune, il posto dove abitiamo e’ piccolo e ci si conosce  tutti!!!!!!!Forza Fiorenzo.

Lascia un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento


Entra
IL NOSTRO SPOT
Categorie
GRAZIE PER LA VISITA