2 Commenti a “Tassa di soggiorno”

  • Donatella Raugei scrive:

    VORREI PRECISARE….. ULTIMAMENTE NON HO RILASCIATO NESSUNA DICHIARAZIONE, ANCHE PERCHE ADESSO E UNA NUOVA GIUNTA E CONSIGLIO COMUNALE E PRIMA DI PARLARE DESIDERO VEDERE COSA FANNO ED AVER MODO DI INTERAGIRE CON  IL NUOVO SINDACO CHE HA LA DELEGA AL TURISMO, E CHE RICORDO LANCIO LA STRADA DEL VINO E DEI SAPORIQUESTA LA COPIA DELLA LETTERA INVIATA IN COMUNEGRAZIE MILLE PER LA PRECISAZIONEHO INVIATO LA STESSA AL GIORNALISTA PER LA RETTIFICAcordialmente a voi ed a tutti i lettoriDonatellaDa: Donatella
    Raugei [mailto:inf@montebamboli.it] Inviato: giovedì 17 luglio 2014
    10.19A: ‘comune.massamarittima@postacert.toscana.it’Oggetto: dichiarazione II Trimestre 2014
    BORGO DI MONTEBAMBOLI- Relais del MONTEREGIO
     
    Buongiorno,
     
    invio il resoconto del II Trimestre
    2014, con un piccolo ritardo , per il quale vi prego di accettare le mie
    scusePurtroppo non ho avuto ospitiIl trend negativo per gli agriturismi
    che si rivolgono ad una fascia  medio bassa  continuaSolo gli extra lusso (
    che non sono poi veri agriturismi )  aprono e vedono arrivare diciamo presenze,
    per lo piu coppie
     
    Infatti, Le famiglie stanno 
    percorrendo una grave crisi a livello di budget familiare e sacrificano i pochi
    giorni di vacanza preferendo  devolvere la somma di denaro ad altre necessita,
    oppure accettano l’ospitalita presso parenti ed amiciOltretutto l’abbondare
    di B & B  piu o meno autorizzati  ( vedi molti poderi abitati da stranieri
    …con molti “ amici” ) fa si  che si svuotano le strutture ricettive
    tradizionaliPrima si sono svuotati gli alberghi, adesso tocca agli
    agriturismi …
    Ovvio tutte strutture che non
    possono certo adeguarsi alle modeSe albergo è , albergo rimane …oltretutto
    con tutti gli obblighi che hanno !Se agriturismo è , agriturismo rimane ,
    visto che l’azienda agricola rimane, seppur con le mille difficoltà legate
    all’aumentare delle spese in agricoltura ed al minor
    ricavo
     
    solo le strutture con molti posti
    letto resistono perche  possono rispondere alle richieste di gruppiNe viene
    fuori una uniformizazzione , o specializzazione del turismo, spesso
    sportivoPero questo è un turismo che consuma tutto nella struttura, pasti,
    divertimenti ecc…all’eccezione di qualche gelato e caffeGli agriturismi
    piccoli invece fannoo si che i loro ospiti consumino pasti all’esterno, nei
    ristoranti ecc..oppure comprando generi alimentari nella nostra cittadina che
    offre loro un ventaglio di prodotti eno gastronomici di qualita, formaggi salumi
    ..e viniSono questi i turisti che portano soldi ai commerciantiGli altri
    stanchi della giornata non vanno ai musei, nei negozi non comprano e lasciano
    tutti i soldi alla struttura… questo d’altra parte fa parte del managment
    turistico, fare venire ospiti e prendere loro tutti i soldi, , aprono ristoranti
    come funghi nelle strutture, piccoli market ecc……
     
    il nostro turismo fatto invece di un
    mosaico di eccellenze dovrebbe favorire la mobilita del turista sul nostro
    territorio Condividere le nostre eccellenze significa anche condividere “ il
    nostro turista “, che si muova sul nostro territorio, nelle nostre bellissime
    frazioni, dislocando anche , a parer mio, alcuni
    musei
     
    Dispiace molto non poter contribuire
    con i nostri ospiti per l’imposta di soggiornoQuest’anno il tempo è stato
    anche poco clemente e non abbiamo avuto gli ospiti che ormai prenotano last
    minute dopo aver consultato le previsioni meteo…ormai abbastanza
    precise….
     
    vi ringrazio per la vostra
    attenzione a leggermi
    penso infatti che solo con la
    collaborazioni di tutti e lo scambio di opinioni potremo migliorare la nostra
    offerta turisticaMolto cordialmente e,
    con
    osservanza
     
    Donatella
    Raugei

  • Donatella Raugei scrive:

    VORREI
    PRECISARE….. ULTIMAMENTE NON HO RILASCIATO NESSUNA DICHIARAZIONE, ANCHE PERCHE
    ADESSO E UNA NUOVA GIUNTA E CONSIGLIO COMUNALE E PRIMA DI PARLARE DESIDERO
    VEDERE COSA FANNO ED AVER MODO DI INTERAGIRE CON  IL NUOVO SINDACO CHE HA
    LA DELEGA AL
    TURISMO, E CHE RICORDO LANCIO CON SUCCESSO  LA STRADA DEL VINO E
    DEI SAPORIQUESTA LA COPIA DELLA LETTERA
    INVIATA IN COMUNE
    nel 2012 aveva un
    senso parlare, adesso a freddo, è fuori tempo massimocasomai parliamo della
    destinazione del ricavato ….

     
    a parte che la
    mia opinione per la tassa di soggiorno è sempre stata di OK per la tassa, se si
    incassa giusto pagare, ( anche se so benissimo che la tassa viene pagata dai
    turisti )Ma se Tassa di soggiorno, allora di pari passo aliquota piu bassa
    per le tasse fisse a carico delle aziende ricettive, tipo  rifiuti che vengono
    pagati a mq di struttura ricettiva anche se non hanno avuto
    ospiti

     
    questo ho sempre
    detto e scritto

    GRAZIE MILLE
    PER LA RETTIFICA

     
    cordialmente
    Donatella

Lascia un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento


Entra
IL NOSTRO SPOT
Categorie
GRAZIE PER LA VISITA