°

707 volte grazie°

Non contento di aver contribuito alla vittoria di Marcello Giuntini e del Partito Democratico (anche Livorno dopo 70 anni è riuscita a cambiare!!!!) ecco che il neo consigliere Luca Santini ha pensato bene di continuare a prendere in giro le 706 persone che hanno creduto in lui con l’affissione di questo manifesto.

Bravo Luca il primo impegno lo hai mantenuto: quello di far vincere il PD

Massa va oltre… guardando avanti°

giuntini ringrazia

Un Commento a “Anche il PD ringrazia sentitamente”

  • Roberto Ovi scrive:

    Vorrei fare alcune semplici considerazioni.
    La coalizione PRI/Forza Italia è passata dai circa 1500 voti del 2004, ai circa 1200 voti nel 2009 ai 707 voti conseguiti nelle ultime elezioni, dove alle due forze politiche precitate si era addirittura aggiunta l’UDC la quale, per bocca della coordinatrice comprensoriale Sarah Corsini, già assessore a Montieri con Marcello Giuntini, si proponeva addirittura di cambiare il modo di fare politica a Massa Marittima, passando finalmente alle cose da fare.
    Il candidato Sindaco Luca Santini, come da sue numerose dichiarazioni ufficiali, si proponeva di vincere le elezioni.
    Se la matematica non è un’opinione, non ci sono inciuci e la politica si sforza ancora di essere una cosa seria, dopo un “bagno di sangue” di questa portata, l’ipotetico volantino di “Massa va oltre”, dopo i doverosi ringrazianenti, avrebbe dovuto riportare, a caratteri cubitali tre semplici considerazioni:
    1. CI ABBIAMO PROVATO
    2. ABBIAMO FALLITO
    3. CI DIMETTIAMO.
    Osservo invece che scrivono: CI SIAMO e MANTERREMO GLI IMPEGNI.
    Se il loro impegno era davvero quello di vincere, è veramente deludente, soprattutto per il PRI, constatare il fatto che ancora CI SIAMO. Se confrontiamo questi dati con quelli delle contestuali elezioni europee, il partito dell’edera, a livello amministrativo, vale più o meno 200 voti.
    Avendo infine perso, non c’è alcuna necessità di mantenere impegni, peraltro di natura per molti incomprensibile. Luca Santini ad oggi non ci ha ancora detto in che modo intenderebbe entrare nei grandi circuiti turistici, dove ci sono elevati standard quali – quantitativi da rispettare, e le modalità con le quali riportare, in 10 anni, la popolazione residente del nostro Comune, a 13 mila abitanti, con un tasso di crescita annuo di circa 500 persone, se le persone attualmente residenti hanno almeno la compiacenza di non tirare le cuoia.
    A meno che, legittimanente, le affermazioni CI SIAMO e MANTERREMO GLI IMPEGNI siano un messaggio lanciato a qualcuno.
    Non ci vorrà molto tempo a verificarlo

Lascia un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento


Entra
IL NOSTRO SPOT
Categorie
GRAZIE PER LA VISITA