Investimento da 320 mila euro per la nuova sede Tiemme a Valpiana.

Oggi la prima pietra

 

6 febbraio 2014

 tiemme_bus_2013mod-300x200

 

MASSA MARITTIMA – Al via i lavori per la realizzazione di una nuova struttura logistico-operativa di Tiemme a Valpiana, nel comune di Massa Marittima. Oggi si è svolta la posa della prima pietra nel cantiere che sarà curato dalla Società Cooperativa Toniolo di Grosseto, vincitrice della gara di appalto che prevede un investimento complessivo di circa 320 mila euro.

 

Il progetto è stato presentato oggi in presenza di Marco Simiani, Presidente di Rama Spa; Piero Sassoli, Direttore Generale di Tiemme Spa, Lidia Bai, Sindaco di Massa Marittima, Niccolò Spadini, assessore alla Mobilità del Comune di Massa Marittima, e Flavio Zazzeri membro del Consiglio di Amministrazione di Rama Spa.

 

“Prendono il via dei lavori che saranno utili nel percorso che punta a migliorare il sistema logistico di Tiemme sul territorio della provincia di Grosseto – spiega Marco Simiani – in modo da poter garantire un miglior dislocamento dei mezzi che compongono la nostra flotta. Il nuovo deposito riuscirà ad accogliere al suo interno circa 25 bus”.

 

“Espriamo la soddisfazione dell’Amministrazione comunale – commentano il sindaco Lidia Bai e l’assessore ai trasporti del Comune di Massa Marittima Niccolò Spadini – per l’intervento, già previsto anche dalle deliberazioni del Consiglio Comunale; con la realizzazione dell’opera auspichiamo che l’area artigianale di Valpiana possa divenire un punto di snodo strategico dei trasporti pubblici sulle Colline Metallifere, anche in previsione del nuovo piano del trasporto pubblico locale”.

 

Il deposito sorgerà in via dei Vetturini a Valpiana; gli interventi, oltre all’edificazione della nuova struttura logistica ed operativa, garantiranno anche la sistemazione e l’adeguamento delle aree esterne. I lavori prevedono una durata di 6 mesi.

 

Un Commento a “Investimento da 320 mila euro per la nuova sede Tiemme a Valpiana”

  • Roberto Ovi scrive:

    Adesso ho capito cosa intendesse quel mio caro amico PD quando, pochi giorni fa, mi diceva in modo quasi rabbioso che “i renziani sono come tutti gli altri, attaccati alle poltrone“.
    E ci credo bene che Berlusconi stia risalendo nei sondaggi.
    Forse adesso capisco meglio cosa intendano quando parlano di rottamazione.
    Se il nuovo che avanza è questo, buon viaggio

Lascia un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento


Entra
IL NOSTRO SPOT
Categorie
GRAZIE PER LA VISITA