LA NAZIONE

Rassegna stampa quotidiana della Provincia di Grosseto

Web www.provincia.grosseto.it e-mail urp@provincia.grosseto.it

2013-03-16

 

PANORAMA POLITICO

Auser, dal Ministero presto i finanziamenti per il trasporto sociale

 

UN CENTRO sociale divenuto grande punto di aggregazione per i cittadini di Massa Marittima e un Auser Filo d’Argento che sta proseguendo nelle proprie funzioni lavorando all’allargamento di collaborazioni e servizi di assistenza estesi anche ad altri paesi delle Colline Metallifere. Questo il quadro con cui rappresentanti dell’Auser Filo d’Argento provinciale e di Massa Marittima hanno evidenziato il ruolo del nuovo Centro Sociale di via Gramsci alla presenza fra gli altri del presidente della Società della Salute Luciano Fedeli e di numerosi soci. È toccato al neo presidente dell’Auser Tina Marini Talarico, succeduta da fine 2012 al presidente ora onorario Lirio Orlandini, presentare un bilancio delle attività dell’associazione partendo dal doveroso ringraziamento al gruppo di persone che collaborano attivamente nella conduzione della struttura, ricordando come, oltre a svolgere servizio di assistenza rivolto a tutte le persone sole o in qualsiasi stato di difficoltà, l’Auser stia realizzando numerosi progetti in seno allo stesso Centro Sociale. «Attualmente — ha sottolineato la Marini — sono partite le ore di ginnastica e le lezioni di ballo, grazie ai volontari e ad una tenda che è stata acquistata per dividere la sala a metà. Questo è un luogo in cui vediamo le persone incontrarsi, conoscersi, aiutarsi, e addirittura assistiamo alla nascita di nuove famiglie». Per i prossimi mesi è in programma una mostra fotografica, la premiazione di disegni dei bambini organizzata con le scuole, e a breve verrà concessa la sala per un corso tra allenatori provenienti da tutta la Toscana. Buone notizie anche sul fronte economico, con l’estinzione del debito riferito al saldo delle vecchie utenze e della cucina, fermo restando la necessità di dover disporre prima possibile di una nuova auto per il trasporto sociale. Dal canto suo Fedeli, anche a nome dell’amministrazione comunale, ha ricordato che il Centro Sociale è una grande opportunità per i cittadini e per le associazioni di Massa Marittima a cui la struttura è aperta, precisando che dovrebbero arrivare presto finanziamenti ministeriali rivolti al trasporto sociale, da utilizzare per l’acquisto dell’auto. Infine Paolo Tinacci, presidente provinciale Auser, ha messo in risalto il programma di ulteriore allargamento alle realtà vicine di Monterotondo Marittimo e Montieri, che darà a breve i suoi risultati.

Lascia un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento


Entra
IL NOSTRO SPOT
Categorie
GRAZIE PER LA VISITA