LA NAZIONE

Rassegna stampa quotidiana della Provincia di Grosseto a cura dell’URP

Web www.provincia.grosseto.it e-mail urp@provincia.grosseto.it

2013-02-28

 

Sanità

«Il Falusi paga 124mila euro all’Asl Affitto da rivedere»

 

«IL FALUSI di Massa Marittima e di Follonica paga ogni anno all’Asl di Grosseto 124mila euro di affitto». Lo afferma la segreteria provinciale dei Comunisti italiani-Rivoluzione civile, che chiede di rivedere i vecchi accordi, trasformando l’affitto in comodato di uso gratuito. Ed è sempre Rifondazione a ripercorrere le tappe che hanno portato a quegli «onerosi» accordi: «Tutto nasce — scrivono — quando il Comune di Massa decise di cedere gratuitamente il terreno alla Regione che costruì l’immobile di oggi. La Regione una volta realizzata l’opera passò il bene all’Asl gratuitamente. Tutto ciò risale al 1999. In questi anni — si domanda Rifondazione — a nessuno è venuto in mente che era giunto il momento di rivedere l’affitto e gli accordi visto che altrimenti il Falusi dovrà pagare per sempre questi soldi? Possibile che Massa Marittima, di fronte alle difficoltà economiche del Falusi non ha ricordato questo affitto?» Domande a cui Rifondazione chiede una risposta e rincara: «I Comuni dovrebbero versare una quota sociale per ogni ospite impossibilitato economicamente. Invece, pare, che l’ammministrazione non versi un centesimo e carichi tutta la retta sulla famiglia. Quindi chiediamo al sindaco, al presidente del Falusi, al direttore dell’Asl e ai sindacati di rivedere l’affitto di 124 mila e inserire a bilancio, se non fatto, la quota sociale per gli aventi diritto».

Lascia un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento


Entra
IL NOSTRO SPOT
Categorie
GRAZIE PER LA VISITA