LA NAZIONE

Rassegna stampa quotidiana della Provincia di Grosseto a cura dell’URP

Web www.provincia.grosseto.it e-mail urp@provincia.grosseto.it

2013-01-18

 

ALTRO

«Centro sociale la gestione spetta all’Auser Nessun dualismo»

 

«NESSUN dualismo interno, nessuna ingerenza e interferenza da parte di altri soggetti: solo l’Auser Filo d’Argento è abilitato a gestire l’attività del Centro sociale di Massa Marittima». Sono le parole del nuovo presidente Tina Marini Talarico, eletta a stragrande maggioranza nella successione a Lirio Orlandini, investito della qualifica di «presidente onorario». Affiancata dai suoi più diretti collaboratori, Talarico prende le distanze da certi contrasti esplosi negli ultimi tempi, evidenziando come soltanto l’Auser sia il soggetto responsabile della gestione del Centro Sociale sulla base della convenzione stilata con il Comune. Quindi nessuna sovrapposizione di interessi da parte di più organismi, solo all’Auser spetta il compito di rispettare gli accordi assunti con il Comune garantendo nel contempo un’attività di integrazione per la cittadinanza intera. Ne consegue che il Comitato di gestione del Centro sociale, presieduto da Romano Lenzi poi improvvisamente dimessosi, non abbia più motivo di esistere e tutto passi sotto le redini di quell’Auser, unico e vero centro motore di una attività complessa che, almeno a Massa Marittima, abbraccia oltre trecento soci.

Lascia un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento


Entra
IL NOSTRO SPOT
Categorie
GRAZIE PER LA VISITA