CORRIERE DI MAREMMA
Rassegna stampa quotidiana della Provincia di Grosseto a cura dell’URP
Web www.provincia.grosseto.it e-mail urp@provincia.grosseto.it
2012-09-13

ALTRO
Massa Marittima Già iniziate le attività Al via il concorso per trovare un nome al centro sociale

MASSA MARITTIMA E’ finalmente iniziata l’attività del centro sociale di Massa Marittima. Dopo la prima assemblea dei soci che si è tenuta il giorno 6 settembre, si apre la stagione del luogo di incontro ed aggregazione per anziani e giovani nello stabile di via Curiel, Parco di Poggio. “C’è molta soddisfazione da parte dell’amministrazione comunale – commenta il sindaco di Massa Marittima Lidia Bai – poiché il primo incontro del centro è stato molto partecipato e tanti sono i cittadini già soci. Siamo contenti che questo luogo abbia fornito un’efficace risposta alla necessità di aggregazione e socializzazione della popolazione massetana, risposta che diverrà ancora più importante con l’arrivo della stagione invernale”. La gestione del centro è stata affidata tramite apposita procedura di bando, all’associazione Auser Filo d’Argento che garantirà lo svolgimento delle attività. La partecipazione e l’impegno dei cittadini che vorranno rafforzare le iniziative del centro saranno comunque un elemento importante per la vitalità di questo luogo di incontro. Il sindaco di Massa Marittima ha intanto inviato una nota a tutte le associazioni del territorio comunale per comunicare l’avvio delle attività del centro ed invitarle a consultare il regolamento approvato in consiglio comunale, disponibile presso l’ufficio segreteria del Comune e sul sito internet istituzionale www. comune.massamarittima.gr.it, all’interno della sezione “Statuti e regolamenti”. Il sindaco informa inoltre le associazioni che vogliano usufruire dei locali del centro, che le stanze sono a disposizione di tutti i gruppi cittadini; basta provvedere a recapitare o inviare all’ Amministrazione Comunale e all’associazione Auser Filo d’Argento, la comunicazione scritta delle attività che si intendono organizzare presso i locali. Per dare un nome al punto di aggregazione di via Curiel, viene inoltre indetta una sorta di consultazione collettiva: tutti i cittadini potranno proporre il nome che preferiscono entro il 30 ottobre prossimo, inviando un’e-mail alla casella di posta elettronica ufficiostampa@comune. massamarittima.gr.it o imbucando un biglietto con su scritto il nome che propongono, in un apposito raccoglitore che sarà disponibile a partire dai prossimi giorni presso l’Ufficio Segreteria del Comune

Lascia un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento


Entra
IL NOSTRO SPOT
Categorie
GRAZIE PER LA VISITA