5 Commenti a “A marzo avevano già deciso…”

  • giorgione scrive:

    E’ VERO. ANCHE SE NON SI SAPEVA ANCORA SE E QUANDO SAREBBERO FINITI I LAVORI (CHE NON SONO ANCORA FINITI NEMMENO OGGI), ANCHE SE NON ERA STATO ANCORA PREPARATO IL REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DEL NUOVO CENTRO SOCIALE, ANCHE SE NON ERA STATA ANCORA SOTTOSCRITTA LA CONVENZIONE CON L’AUSER, SI ERA GIA’ DECISO DI UTILIZZARE UNA STRUTTURA PUBBLICA PAGATA CON I SOLDI DI TUTTI PER MERI INTERESSI DI PARTITO (LEGGASI PER FARCI LA FESTA DEMOCRATICA / DELL’UNITA’). SONO VERAMENTE SFACCIATI!!!!

  • gabriele galeotti scrive:

    E secondo me hanno voluto fortemente una cucina con certe potenzialità proprio per cucinare… per la Festa dell’Unità (la rima è puramente casuale).
    P.S. questa cucina l’hanno pagata i Massetani (decine e decine di migliaia di euro) ma… la sfrutteranno principalmente i Moicani…

  • Garibaldino scrive:

    Caro Galeotti,la informo che la decisione è arrivata ben prima!!!

    Se si va a leggere la delibera numero 28 del 21-02-12, recante “APPROVAZIONE CALENDARIO-PROGRAMMA ANNUALE DELLE MANIFESTAZIONI RICORRENTI CARATTERIZZATE DA ATTIVITA’ TEMPORANEA DI SOMMINISTRAZIONE ALIMENTI E BEVANDE- ANNO 2012”, a pagina 3 troverà la seguente dicitura: Centro Sociale Via Gramsci – Massa m.ma – Dal 7 al 16 agosto – “FESTA DEMOCRATICA”.

    Non si sapeva chi l’avrebbe gestito durante tutto l’anno, ma di sicuro era LORO per quei 9 giorni di Agosto….

    Sono Allibito!!!

  • Roberto Ovi scrive:

    Niente riesce più a sorprendermi della loro arroganza, purtroppo non supportata da corrispondenti capacità e competenze

Lascia un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento


Entra
IL NOSTRO SPOT
Categorie
GRAZIE PER LA VISITA